Le pagine dei gruppi delle socie e soci attivi
di Banca Etica.

CHI SIAMO

Siamo stati eletti ed elette dai soci di Banca Etica del nostro territorio per coordinare la partecipazione attiva a questo progetto di democrazia economica.

Inge Bisinella
Inge Bisinella

Sono entrata nel mondo di Banca Etica come socia nel 2013 anno in cui sono stata nominata anche Sindaco Supplente della Banca. Nello stesso anno sono stata “cooptata” quale coordinatrice del GIT di Bassano. Ho cercato così di entrare nel mondo della finanza etica, da un lato per comprenderlo meglio e dall’altro perché condivido i valori e gli obiettivi di Banca Etica, che cerco di promuovere attraverso l'impegno e l'attività nel GIT. Sono dottore commercialista con studio a Padova e vivo a Pove del Grappa.

Giuseppe Lanzi
Giuseppe Lanzi

Classe '68, per oltre un decennio ho girato il mondo occupandomi di cooperazione internazionale allo sviluppo, disaster management e grandi eventi. Rientrato in Italia nel 2005 (ma socio di banca Etica dal secolo scorso!), come si suol dire, ho messo su famiglia e con Chiara -nel GIT prima di me!- abbiamo tre figli: Francesco, Giovanni e Pieralberto. Sempre nel 2005 ho fondato Sisifo, società di consulenza specializzata in percorsi di sostenibilità e resilienza per aziende e organizzazioni della circular economy. L'impegno verso Banca Etica è per me una sorta di "restituzione" per il tanto ricevuto in questi anni.

Giuseppe Antonio Zanotto
Giuseppe Antonio Zanotto

Socio dal 2000 e da allora membro del GIT, dove sono da alcuni anni tesoriere, seguo in particolare le attività dell’Area Nord-Est e quelle istituzionali di Banca Etica a livello nazionale, oltre ad essere di supporto al coordinatore del GIT come memoria storica. Svolgo l’attività di Geometra e metto le mie conoscenze a servizio del volontariato sociale, anche come amministratore, e sono anche impegnato nella politica locale. Il mio impegno in Banca Etica ha come scopo di promuovere un uso del denaro più consapevole e che sia visto come uno strumento utile all’uomo e alla società e non fine a se stesso.

Federico Pozzato
Federico Pozzato

Sono diventato socio di Banca Etica dal 2010, come conseguenza di un percorso familiare di coerenza rispetto a valori che reputiamo fondamentali e da testimoniare non solo con le parole ma anche coi fatti. Due figli, gestisco una società che si occupa di traduzioni e cerco di impegnarmi nella realtà del GAS locale. Banca Etica si è confermata la Banca che pensavo fosse, e quindi la scelta di partecipazione al GIT è una sorta di modo di "fare la mia parte" per uno scopo che condivido.